Paolo Cannavaro nasce a Napoli il 26/06/1981, fratello minore del più famoso Fabio Cannavaro.

Attualmente è il capitano del Napoli, e le sue caratteristiche principali sono: marcatura, anticipo e senso della posizione. Gioca nel ruolo di difensore. Dimostra la sua personalità ed il suo carisma anche nello spogliatoio tenendo la squadra unita.

Cresciuto calcisticamente nel vivaio del Napoli, è un vero scugnizzo napoletano. Debutta in serie B, all’età di 17 anni, con la maglia del Napoli nella partita Verona - Napoli: 0-1.

Nella stagione successiva viene ceduto al Parma e fa il suo debutto nella massima serie il 14 maggio 2000 nella partita Parma - Lecce: 4-1 sostituendo proprio il fratello.

Nella stagione 2001-2002 viene dato in prestito al Verona dove accumula 24 presenze e 1 goal. Il 12
febbraio 2002 fa il suo esordio nella Nazionale under 21 nell’ amichevole partita Italia - Usa : 2-0. Disputa con gli Azzurrini tutte le partite di qualificazione per il campionato Europeo under 21, fino ad arrivare in semifinale.

Nelle stagioni 2002-2003, 2003-2004, 2004-2005 e 2005-2006 ritorna a Parma dove collezione ben 116 presenze nella serie A e segnando in totale 4 goal.

Nella stagione 2006-2007 decide di ritornare all’ombra del Vesuvio, accettando di giocare in serie B, credendo nel progetto del presidente De Laurentis e del nuovo Napoli. Diventa uno degli artefici della promozione del Napoli in serie A .

Nella stagione 2007 – 2008 continua a giocare nel Napoli con ottimi risultati, da segnalare in questa stagione la convocazione nella Nazionale maggiore nell’amichevole contro il Sud Africa.

Commenti
Cerca
Solo gli utenti registrati possono inviare commenti!

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."